futurogreen

Energia Eolica: cos'è e quali sono i suoi vantaggi

Scopri l'energia eolica, una fonte energetica inesauribile e sostenibile piena di vantaggi!

L’energia eolica è un’energia sostenibile e rinnovabile ricavata dalla forza cinetica del vento.

Fin dai tempi più antichi è stata molto sfruttata, soprattutto per gli spostamenti nautici (imbarcazioni a vela) e per le macchine da produzione (mulini a vento da macina).

L’applicazione quindi della forza del vento al settore energetico è avvenuta solo di recente.

In Italia l’energia eolica è abbastanza sfruttata, tanto che a Gennaio 2021 ha contribuito per il 9.8% al fabbisogno elettrico nazionale mensile.
Il nostro paese è infatti uno dei principali produttori europei di energia eolica, tuttavia si potrebbe fare di più!

Da anni sembra infatti che l’energia solare fotovoltaica sia preferita all’eolica, vista la sua maggior versatilità ed accettabilità sociale. Ne è la prova il continuo ritardo nell’installazione di nuovi impianti eolici.

Inoltre, c’è da dire che al momento sono sfruttate solo le turbine eoliche onshore (a terra) e nessuna offshore (sul mare).

Anche la loro distribuzione non è affatto uniforme in Italia.
Tali impianti infatti, sono presenti soprattutto al sud Italia e sulle isole, in quanto sono le zone più ventose del paese.

Lo sai che anche Green Network Energy produce energia eolica sostenibile attraverso il suo impianto eolico in Puglia?

Acquista anche tu energia pulita scegliendo una delle nostre offerte! 

Come si trasforma il vento in energia eolica?

Come accennato prima, l’energia eolica viene prodotta trasformando l’energia cinetica del vento in elettricità. 

Gli aereogeneratori eolici, meglio conosciuti come “pale eoliche“, sono  gli strumenti deputati a trasformare lo spostamento dell’aria da zone di alta a bassa pressione in energia.

Tali impianti sono composti da:

  • una turbina eolica in cima ad una torre di sostegno
  • un riduttore e generatore elettrico.

La forza del vento quindi, grazie al movimento delle pale (lame) del rotore, viene prima trasformata in forza meccanica. Successivamente, attraverso un riduttore ed un generatore, diventa vera e propria energia elettrica.

In sostanza quindi, le uniche parti dell’aereogeneratore necessarie alla creazione di energia, sono quelle sopracitate. Le altre componenti invece hanno il compito di sostenere, proteggere e ridurre le eventuali perdite di energia.

Gli impianti eolici, a seconda delle loro dimensione e potenza, si distinguono in:

  • microeolici: per utenze isolate con potenza < 1 kW come camper, barche o case rurali
  • minieolici: per abitazioni (in genere di campagna) già dotate di fornitura elettrica e con potenze fino a 200 kW
  • eolici: impianti per potenze superiori a 200 kW, caratterizzati da torri di sostegno alte più di 50 m e da un rotore di varie decine di metri.

Ogni impianto deve essere installato in una località sufficientemente ventosa, in relazione alla sua potenza. Tali siti quindi devono essere caratterizzati da un vento:

  • sufficientemente forte (adatto al tipo di pala eolica)
  • costante
  • senza raffiche.

Le raffiche infatti, se troppo forti, possono frenare se non addirittura danneggiare le pale stesse. Per questo motivo è bene evitarle.

Per conoscere la media ventosità di una particolare area geografica, si può consultare l’Atlante Eolico.
Le zone indicate da colori chiari (bianco e verde) sono quelle meno ventose, mentre quelle in arancione e rosso i siti eolici più ventilati.

Vantaggi e svantaggi dell’energia eolica

Molte volte si è dibattuto sull’effettiva efficienza e reale utilità degli impianti eolici.

Come ogni altra fonte energetica anche l’energia eolica, insieme ad i suoi vantaggi, presenta qualche svantaggio.

Analizziamo qui sotto tutti i pro ed i contro di questa energia sostenibile e rinnovabile.

VANTAGGI

1

Risorsa potenzialmente illimitata

Il vento è teoreticamente una fonte di energia infinita, non soggetta ad esaurimento.

La Terra infatti rilascia di continuo più o meno calore, a seconda delle aree, creando così zone di aria calda e fredda. La differente densità dei flussi d’aria crea dei moti convettivi che a loro volta generano il vento.

Quest’ultimo quindi non è altro che lo spostamento d’aria da zone di alta pressione a zone di bassa pressione.

Essendo la velocità del vento funzione dell’altezza dal livello del suolo, maggiore sarà l’altezza dell’impianto eolico e maggiore sarà l’energia eolica ricavata. 

L’energia eolica è quindi un perfetto esempio di energia sostenibile e rinnovabile!

2

Energia pulita facile da reperire

La produzione di energia eolica richiede un impatto ambientale davvero minimo.

Gli aereogeneratori eolici non inquinano, in quanto non producono alcuna emissione di CO2 né rifiuto o scoria inquinante.

L’unica “materia prima” usata per la produzione dell’energia eolica è infatti la forza del vento.

L’energia eolica è quindi un’energia davvero sostenibile e pulita al 100%.

E’ inoltre facile da reperire, in quanto per ottenerla basta installare una turbina eolica in una zona sufficientemente ventosa.

3

Costi di Produzione Economici

I costi di produzione dell’energia eolica sono davvero molto bassi, perché il vento (la materia prima) è gratuito.

Inoltre anche i costi di manutenzione degli aereogeneratori sono irrisori: circa 1 cent per kWh o anche meno grazie alle recenti innovazioni tecnologiche.

Con le nuove migliorie ed una sempre maggiore efficienza strutturale, tali costi sono destinati a ridursi ancora di più!

SVANTAGGI

1

Forte impatto visivo e acustico

Gli impianti eolici di certo non passano inosservati.
Essendo strutture imponenti, solitamente installate lungo le coste, possono essere elementi paesaggistici disturbanti.

L’estetica del paesaggio, spesso patrimonio turistico, viene spesso rovinata.

Le pale eoliche però non generano solo un impatto visivo fastidioso, ma anche un disturbo acustico.

Per questo motivo è necessario scegliere con cura il sito dove produrre energia eolica.

Una buona pratica per evitare tali disturbi è posizionare le turbine lontano dai centri abitati ed a qualche chilometro di distanza dalla costa.

2

Possibile alterazione della biodiversità

Prima di installare qualsiasi impianto eolico è di fondamentale importanza studiare il territorio ed il suo ecosistema.

Le turbine eoliche infatti, se mal posizionate, possono alterare l’ecosistema uccidendo, per esempio, volatili come uccelli e pipistrelli.

Per evitare ciò e le relative ripercussioni sull’intera catena alimentare dell’ecosistema, è bene:

  • rendere le pale più visibili ai volatili (es: deterrenti acustici a ultrasuoni, illuminazione o pittura viola delle pale eoliche, radar e GPS per rilevare gli stromi in arrivo)
  • lavorare a stretto contatto con le agenzie per la fauna selvatica.

Solo così facendo si potranno evitare, o quantomeno minimizzare, gli impatti negativi delle turbine eoliche sugli animali, rendendo l’energia eolica davvero sostenibile!

3

Ingente Investimento Iniziale

Anche se i costi di produzione associati all’energia eolica sono molto bassi, l’investimento iniziale è abbastanza cospicuo.
Il costo della pale infatti, ed il loro relativo smaltimento, non è affatto economico.

Tuttavia tale investimento può essere ammortizzato nel lungo periodo, considerando che la vita media di un impianto eolico è di 25 anni, senza la necessità di particolari interventi.

4

Fonte energetica poco versatile e discontinua

Sebbene l’energia eolica abbia molti vantaggi, c’è da dire che non è realizzabile ovunque.

Gli impianti eolici infatti sono poco versatili.
Vanno installati lontani dai centri abitati per evitare che i residenti, nel lungo periodo, soffrano di disturbi legati al rumore di sottofondo.

Inoltre, non sono realizzabili in alcune zone, come la maggior parte del Nord Italia. Qui infatti, la presenza delle catene montuose ostacola la normale circolazione dei flussi di aria, impedendo la produzione di energia eolica.

Inoltre il vento è una forza discontinua, in quanto non soffia in maniera mai uguale e costante nel corso del giorno e dell’anno.

Per questo motivo è necessario scegliere con accuratezza il sito dell’impianto, al fine di garantire l’efficienza energetica.

Scegli anche tu l’energia eolica da un fornitore di energia responsabile e sostenibile come Green Network Energy!

Scopri subito tutte le nostre offerte domestiche e per le aziende e scegli quella più adatta alle tue esigenze!