futurogreen

FridgeCam, la videocamera che rende il frigo smart e semplifica la spesa

A IFA 2019, la più antica fiera del consumo, è stato presentato il primo frigo smart nato dalla collaborazione tra AEG e Electrolux. Le due aziende hanno infatti stretto una partnership proprio per lavorare al nuovo FridgeCam Plus, una versione rinnovata e migliorata della telecamera creata dal team Smarter che rende il frigorifero intelligente.

Come abbiamo già visto parlando di sprechi di cibo, infatti, l’impatto sull’economia di una normale famiglia generato dai rifiuti alimentari è rilevante. Proviamo allora a capire come affrontare il problema con questa nuova tecnologia applicata alla nostra vita quotidiana.

Come funziona la fotocamera che rende i frigoriferi smart?

Questa invenzione sarà davvero utile per limitare gli sprechi alimentari e tenere traccia in modo accurato di tutto quello che abbiamo in casa, senza dover buttare più il cibo scaduto. La particolare videocamera si installa all’interno dell’elettrodomestico per vedere cosa c’è dentro, rendendo il tuo frigorifero smart. Può essere posizionata con un adesivo su qualsiasi ripiano del frigorifero e anche sulla porta stessa, per una panoramica più completa.

come funziona la videocamera che rende il frigorifero intelligente

FridgeCam può essere attivata in qualsiasi momento, anche tramite app direttamente dal nostro smartphone. In questo modo si potrà sapere con precisione cosa abbiamo già acquistato ed evitare di buttare i prodotti in scadenza. La piccola videocamera oltre a rendere smart il frigo, impara dalle nostre abitudini e segnala in tempo reale tutte le date di scadenza per evitare inutili sprechi.

Andate a fare la spesa ma avete dimenticato la lista a casa? Niente paura insomma, potete collegarvi dal telefono e in un attimo potrete sapere con esattezza che cosa avete già acquistato, cosa manca e farvi venire un’idea per cucinare subito quel formaggio che sta per scadere.

L’intelligenza artificiale che migliora la vita e aiuta l’ambiente

La nuova videocamera FridgeCam riesce a fare una scansione di tutti i prodotti grazie all’intelligenza artificiale, riconoscendo tutto quello che è presente sui ripiani. L’app può infatti scansionare tutti i codici a barre dei prodotti e fare una lista completa, collegata anche ad app come Tesco o Amazon Fresh per fare anche un ordine online in tempo reale.

Il prezzo della nuova videocamera smart non è ancora ufficiale ma sembra che potrebbe aggirarsi intorno ai 129 euro, molto meno rispetto a un vero frigo intelligente di ultima generazione. Associata all’acquisto ci sarà anche una piattaforma dove i proprietari potranno confrontarsi e dare il proprio contributo, analizzando le proprie abitudini e ricevendo importanti consigli alimentari. Da smartphone basterà chiedere a Siri o, in casa, ad Alexa “Che cosa c’è in frigo?” e sentirsi rispondere in modo dettagliato, senza sbagliare più la spesa.

Credits photo: tomshw.it; officialsmartphoneblog.blogspot.com