futurogreen

100% Made in Italy e personalizzabile: la mascherina sostenibile Arya

La pandemia ha imposto a tutta la popolazione l’utilizzo delle mascherine: dalle chirurgiche alle mascherine in stoffa, sono tantissimi i modelli diffusi e venduti sia in farmacia, ma anche nei negozi di abbigliamento.

Arriva dalla Lombardia l’idea di una nuova mascherina Arya Mask, personalizzabile, sostenibile e Made in Italy.

Cos’è Arya Mask e come si usa?

Arya Mask è una mascherina facciale super filtrante composta da elementi componibili e facilmente lavabili. La mascherina è super comoda, 100% sostenibile ed è un’ottima alternativa alle mascherine chirurgiche (usa e getta).

L’idea nasce da un’iniziativa di Paolo Colombo, un architetto lombardo che ha adattato il proprio business aziendale a quelle che sono le necessità del periodo che stiamo vivendo, ecco cosa ci dice a proposito:

ARYA nasce dalla volontà di trasformare la mascherina da un oggetto imposto, scomodo e esteticamente poco appealing, oltre che poco green (nel caso delle usa e getta), in un accessorio confortevole, bello da vedere, personalizzabile, 100% riciclabile e da vivere anche come strumento di creatività e gioco per i più piccoli. L’idea mi è venuta osservando il disagio della mia famiglia nell’indossare le mascherine tradizionali – dice Paolo Colombo – il classico caso degli occhiali che si appannano credo sia un esempio di situazione scomoda che molti di noi abbiamo vissuto, come anche dover lottare con i più piccoli per fargli indossare la mascherina. ARYA MASK grazie alla sua componibilità e possibilità di personalizzazione rompe gli schemi delle mascherine tradizionali e la versione invisibile lascia spazio al volto e alle emozioni, così da rimanere sempre se stessi.

La mascherina è pratica, 100% riciclabile e una delle sue principali comodità è che non occorre cambiarla ogni volta che si indossa, ma basta semplicemente sostituire il filtro. Arya ha una forma a guscio ed è composta da tre stati di tessuto filtrante in poliestere, questo permette una maggiore traspirazione, poiché a differenza delle altre mascherine non aderisce completamente al volto, il materiale usato consente una maggiore traspirazione della pelle e l’eliminazione della condensa causata dalla respirazione, quindi è adatta anche ai periodi umidi e a chi fa sport. Inoltre nella versione base, l’Arya Mask è trasparente e questo permette che siano visibili tutti i movimenti facciali, che invece le altre mascherine tendono a coprire. Ogni kit che viene consegnato al cliente si compone di 30 filtri intercambiabili.

Insomma un buon compromesso per sostenere l’ambiente e proteggersi!