futurogreen

Mobilità Sostenibile: cos'è e come promuoverla

Fai del bene al pianeta e a te stesso, passa alla mobilità sostenibile!

Vuoi avere un approccio più sano e sostenibile alla mobilità?

Sei stufo di sprecare tante ore della tua vita bloccato in macchina per il traffico?

La soluzione ad entrambi i tuoi problemi è adottare una mobilità più sostenibile.

Scopri nel nostro articolo del blog quanto le tue scelte di trasporto sostenibile possono avere un impatto positivo sull’ambiente e sulla tua salute!

Cos’è la mobilità sostenibile?

Per mobilità sostenibile si intende una modalità di spostamento e trasporto responsabile, che genera un impatto ambientale minimo.
Essa è un insieme di pratiche di mobilità virtuose capaci di apportare benefici di natura:

  • ambientale
  • sociale
  • economica.

Della mobilità alternativa quindi non beneficia solo l’ambiente, ma anche tutta la popolazione che la sperimenta!

La mobilità sostenibile comporta un netto miglioramento della qualità della vita dei cittadini, grazie ad una sensibile riduzione dell’inquinamento e dello stress associato agli spostamenti.

I mezzi di trasporto sostenibili infatti non solo inquinano meno sia da un punto di vista atmosferico che acustico, ma migliorano anche la vivibilità delle strade.
Per esempio, concorrono a ridurre il traffico ed il numero di incidenti.

Un altro beneficio aggiuntivo dell’adozione di un modello di mobilità sostenibile è un cambiamento della destinazione d’uso del territorio pubblico.
Incentivando infatti l’uso di mezzi di trasporto alternativi, diminuisce l’esigenza di infrastrutture stradali e parcheggi, favorendo la realizzazione di aree verdi e zone ciclopedonali.

L’obiettivo generale della mobilità sostenibile è quindi scoraggiare il trasporto con mezzi inquinanti, promuovendo l’uso di mezzi di trasporto pubblici ed individuali che siano sostenibili ed efficienti.

Perchè è necessario scegliere il trasporto sostenibile?

La mobilità sostenibile è un argomento di primaria importanza, poiché è strettamente collegato alla crescita economica e riduzione dell’inquinamento ambientale.

E’ un tema che incide sulla vita di molte persone, sia in termini di tempo che di denaro.
Per questo motivo, rappresenta una delle principali sfide di molti stati, compresa l’Italia.

Il settore dei trasporti ha un impatto estremamente significativo sull’ambiente.
Basti pensare che solo nell’Unione Europea i trasporti sono responsabili per oltre 1/4 delle emissioni totali di gas serra.

Le principali cause di tale fenomeno sono le emissioni di:

  • auto
  • camion
  • furgoni
  • autobus.

Essi producono il 70% delle emissioni totali di gas serra generate dal settore.
Il restante 30% è invece è attribuibile ai mezzi di trasporto aereo e marittimo.

L’inquinamento poi è particolarmente sentito nelle città e metropolitane, dove purtroppo i livelli di agenti inquinanti pericolosi per la salute, come il biossido di azoto e particolato, risultano essere ancora molto elevati.

A seguito delle misure adottate finora si è solo riuscito a ridurre un pò l’inquinamento generale, ma il livello di sicurezza è ancora lontano.
E’ per questo motivo che diventa indispensabile per tutti noi adottare un approccio più sostenibile alla mobilità.

Come approcciarsi in concreto alla mobilità sostenibile

Per favorire la diffusione di un sistema di trasporto sostenibile, è necessario in primis la realizzazione e promozione di misure, iniziative e strumenti volti a ridurre il traffico privato in favore di quello collettivo.

La sua attuazione prevede quindi l’azione e collaborazione tra:

  • enti nazionali e del territorio: che hanno l’onere di rendere disponibili soluzioni di trasporto pubblico e aziendale sostenibili ed efficienti
  • cittadini: che devono essere disposti a modificare le loro abitudini quotidiane, al fine di spostarsi in modo più sostenibile.

Se vuoi migliorare il tuo impatto ambientale ed optare per la mobilità sostenibile, ti suggeriamo di seguire questi tre consigli.

1

Prediligi il trasporto pubblico e gli spostamenti a piedi

Non esiste mezzo di spostamento meno inquinante dei nostri piedi!

Quando gli spostamenti sono contenuti ed il luogo di destinazione facilmente accessibile, il miglior consiglio quindi è quello di spostarti a piedi.

Ciò non solo gioverà all’ambiente, ma anche e soprattutto alla tua salute.

Lo sai che camminare per almeno 30 minuti al giorno è un vero e proprio toccasana per il tuo fisico?

E’ scientificamente testato infatti che riduce il rischio di cancro e malattie croniche, previene sia il diabete che l’obesità, aumenta la produttività ed aiuta a perdere peso!

Nel caso in cui ciò non sia possibile, è sempre preferibile optare per i mezzi pubblici, meglio se elettrici in quanto meno inquinanti, come la metropolitana ed il tram!

2

Acquista mezzi a basso impatto ambientale

Se hai la necessità di un mezzo personale con cui spostarti, fai attenzione al suo impatto ambientale.

Per le tratte più brevi, la bicicletta è sicuramente il mezzo migliore con cui spostarsi, grazie al suo impatto ambientale nullo.

Valida alternativa, seppure più inquinante a seguito della sua filiera produttiva e breve durata di vita, è il monopattino elettrico.

Hai già visto la sezione mobilità sostenibile di Greenesty, il nostro ecommerce 100% green?

Ci trovi un’ampia selezione di biciclette e monopattini elettrici, con relativi accessori, perfetti per i tuoi spostamenti! 

Qualora invece non potessi fare a meno, per motivi personali o di lavoro, di possedere una macchina, acquista un veicolo elettrico, ibrido o a GPL! 

3

Tieniti aggiornato sul tema della mobilità alternativa

Il modo migliore per favorire lo sviluppo e la diffusione della mobilità sostenibile è informarsi sull’argomento e confrontarsi con parenti, amici e conoscenti.

La tecnologia propone sempre più frequentemente soluzioni di trasporto sostenibili ed efficienti, che però riscontrano poco successo a seguito delle reticenze e abitudini consolidate delle persone.

Per questo motivo è bene smuovere le proprie e altrui credenze, favorendo il dialogo e lo scambio di idee su questo tema, per promuovere un approccio più sano e sostenibile alla mobilità!

Un modo facile per calcolare l’impatto ambientale e la qualità dei tuoi spostamenti è usare l’app Woorti: un’applicazione capace di registrare tutti i tuoi movimenti.

Attraverso il suo sistema di assegnazione punteggi, in base alla qualità del trasporto (benefici per te in termini di salute), riuscirai a capire qual è il modo migliore per spostarti!

Se ci tieni ad essere responsabile verso l’ambiente anche quando sei a casa, ti suggeriamo di scegliere una fornitura di luce e gas green come la nostra!