futurogreen

Smart home: i 6 vantaggi della domotica, dal comfort al risparmio in bolletta

Una smart home si avvale di sistemi di domotica di ultima generazione che migliorano la qualità della vita tra le mura domestiche e aggiungono alle tue abitudini tantissime funzionalità che ti consentono di risparmiare in modo intelligente

Vediamo allora insieme come funziona e tutti i vantaggi di avere una smart home!

Casa intelligente: come funziona

Installare dispositivi smart home a casa tua vuol dire avere tutta una serie di elettrodomestici intelligenti che puoi controllare anche dal tuo smartphone in qualsiasi momento. Gli elettrodomestici della domotica aggiungono infatti comfort e funzionalità in casa tua perché ti aiutano a gestire, ad esempio, il sistema di luci o la temperatura interna che desideri, per un risparmio energetico notevole a fine anno. Tutti gli elettrodomestici sono in wifi e connessi tra loro attraverso una centralina che, anche da remoto, ti consente di controllare consumi e gestire la sicurezza del tuo nido. Gli elettrodomestici smart possono cambiare il tono della luce da caldo e freddo, aggiungere colore a una stanza gestendo il lampadario, tenere al caldo il bagno per farti fare un doccia rilassante, azionare la musica nella stanza che preferisci e molto altro.

Smart home domotica: i 6 vantaggi

1

Il primo vantaggio della domotica è il risparmio energetico: questo è possibile perché puoi controllare e ricevere in ogni momento il tuo resoconto dei consumi con tabelle e grafici personalizzati che ti permettono di analizzare le tue abitudini e ottimizzare i costi in bolletta.

2

Tra i vari elettrodomestici per la casa che puoi scegliere ce ne sono alcuni che cambieranno davvero il tuo modo di vivere, facendoti sentire sempre al sicuro. Dal telefono potrai infatti sempre controllare le tue telecamere, i sensori e tutti i sofisticati sistemi antintrusione che trasformano la tua casa smart in un luogo più sicuro.

3

Il tuo forno domotico, lo smart frigo e tutto il sistema in generale sono molto semplici da utilizzare grazie a interfacce davvero intuitive che possono essere facilmente comprese anche da persone anziane. Alcuni sistemi sono anche abilitati ai comandi vocali, perfetti per diversamente abili o per chi non ama particolarmente la tecnologia e desidera un contatto più “diretto” con gli elettrodomestici intelligenti.

4

L’impianto domotico grantisce risparmio energetico e sarà sicuramente un valore aggiunto per il tuo immobile, come indicato anche dalle ultime normative europee che identificano tre livelli di eccellenza: a una, due o tre stelle.

5

Grazie al pannello di controllo si avrà un controllo totale sul sistema domotico, potendo anche scegliere di accendere o spegnere contemporaneamente tutti i dispositivi collegati tra loro. Potrai far accendere il forno all’orario che preferisci, anche senza essere fisicamente in casa, e impostare vari scenari (relax, party, wellness, ecc…) se vuoi essere accolto con tutte le serrande chiuse e una musica rilassante o brani rock e luci stroboscopiche.

6

L’impianto audio e video potranno essere collegati tra loro per godere al meglio della visione di un film o della tua serie tv preferita, diffondendo i suoni per tutta la casa, ascoltare tutte le tue playlist musicali e facendo partire una stazione radio predefinita appena torni a casa dopo il lavoro.

Insomma, una smart home può cambiarti la vita, rendendola più confortevole, e la bolletta, riducendo inutili sprechi.