futurogreen

Smart mobility: con Woorti muoversi in città sarà più responsabile

Con il concetto di smart mobility s’intende un nuovo modo di muoversi all’interno delle città, con il prezioso supporto della tecnologia digitale, che si colora di verde.

Attraverso questa nuova concezione di mobilità intelligente è possibile spostarsi con un basso impatto ambientale, e con misure pensate proprio per migliorare il nostro stile di vita.

Ecco allora che per muoversi in città arrivano piattaforme di noleggio auto on demand, car sharing, bike sharing e tantissimi altri innovativi servizi per noleggiare, ad esempio una bici elettrica in modo semplice e veloce. Per farci fare un passo avanti verso il futuro è arrivata anche Woorti, l’app che registra tutti i nostri movimenti (a piedi, in bicicletta, con i trasporti pubblici e anche in auto) ed è in grado di assegnare un valore preciso al nostro tempo. Questo punteggio viene dato dall’applicazione in base alla tipologia di mezzo utilizzato e alla qualità stessa dello spostamento che stiamo effettuando.

Come muoversi in città in modo sostenibile

Woorti è disponibile per utenti Android e iOS ed è frutto del progetto europeo MoTiV (Mobility Time Value), finanziato dal programma Horizon 2020 che coinvolge altri dieci Paesi europei. Uno dei principali partner italiani è Fiab, la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, attiva sul territorio proprio per spronare i cittadini a spostarsi in città utilizzando questo mezzo di trasporto comodo e green. La mascotte di Woorti è un simpatico scoiattolo che ci guida nel mondo della smart mobility, spiegandoci come valorizzare al meglio il nostro tempo. Ad esempio, se ci troviamo schiacciati dentro ad un autobus molto affollato, il nostro punteggio sarà molto basso, mentre se viaggiamo in treno e abbiamo modo di leggere e riposare, allora il valore è più alto. In ogni caso, al momento dell’attivazione saremo noi a chiedere che tipo di priorità abbiamo quando ci muoviamo: produttività, fitness o grado di relax. In questo modo, lavoratori e studenti potranno misurare la qualità degli spostamenti urbani effettuati e capire qual è quello migliore per loro. Dall’altra parte, i dati raccolti circa le preferenze dei cittadini, aiuterà le Istituzioni a creare nuovi piani di mobilità sostenibile nelle nostre città e ridisegnare gli spostamenti del futuro in chiave green.

Inizia a dare valore al tuo tempo

Dopo che avrai scaricato l’app sul telefono, sarai guidato in modo molto intuitivo al suo interno e tutti i tuoi dati saranno registrati per un massimo di 15 giorni. Ogni giorno dovrai registrare almeno due spostamenti e, al termine del tuo viaggio, potrai convalidare i tragitti effettuati in modo veloce. Grazie a questo innovativo strumento potrai migliorare la tua mobilità e aiutare le amministrazioni pubbliche a capire come costruire un nuovo modello di smart mobility davvero efficiente e sostenibile.