vitagreen

Cos'è, a cosa serve e come si smaltisce il polistirolo?

Spesso acquistando prodotti di largo consumo come elettrodomestici o prodotti estremamente fragili, troviamo gli scatoloni pieni di “chips“ bianche simili alla plastica. Ma di cosa si tratta?

Stiamo parlando del polistirolo, un materiale di plastica che può essere riciclato oppure smaltito seguendo delle regole ben precise.

Il polistirolo, anche detto polistirene, è spesso usato per comporre gli imballaggi di pacchi contenenti materiali fragili, elettrodomestici o prodotti di largo consumo. Negli ultimi anni il polistirolo è stato sempre più spesso utilizzato per la creazione di imballaggi alimentari: come bicchieri di yogurt, vaschette per gelato, involucri contenenti prodotti freschi, carne e pesce. Si tratta di un materiale resistente all’umidità, leggero e atossico per questo si adatta molto bene come imballaggio per gli alimenti. Possiamo definirlo come un materiale riciclabile al 100% , non rischioso per la salute e facilmente “lavorabile”. Vediamo insieme infatti come può essere riciclato.

Riciclo creativo con il polistirolo

Sono molti a non conoscere una delle principali proprietà del polistirolo, la sua flessibilità. Quindi ottimo per il riciclo creativo, in particolare per la creazione di decorazioni per la casa, per le festività,  per la realizzazione di sottobicchieri, pacchetti regalo e pouf per le stanze di grandi e piccini.

Vediamo insieme come:

  • Le vaschette di polistirolo usate per gli alimenti possono essere riciclate e impiegate per realizzare dei portaoggetti colorati, vassoi per dolci e caramelle, cornici per foto o ancora pannelli decorativi;
  • Il polistirolo può essere anche usato per decorare il proprio giardino realizzando dei veri e propri sottovasi o delle decorazioni da esterno per abbellire il proprio balcone;
  • Se invece vi ritrovate con degli scatoloni pieni di polistirolo, ma non sapete come smaltirlo, vi consigliamo di utilizzarlo per imbottire i pouf da inserire all’interno delle stanze della vostra casa.

Come smaltire il polistirolo?

Se invece ti stai chiedendo come fare per smaltire il polistirolo e gettarlo definitivamente via, ti spieghiamo qual è il cassonetto più adatto e come rispettare la raccolta differenziata.

Le vaschette in polistirolo per gli alimenti sono rifiuti da smaltire nella plastica, ovviamente rispettando le regole già conosciute e viste nell’articolo su come fare correttamente la raccolta differenziata. Per esempio, bisogna ricordare di lavare sempre i contenitori prima di gettarli via ed eliminare le parti in carta o alluminio che compongono il contenitore.

Il polistirolo da imballaggi che compone i nostri pacchi, deve invece essere gettato nei rifiuti indifferenziati. In questo caso se a smaltirlo è un’azienda che produce grandi quantità di polistirolo, è opportuno rivolgersi a ditte specializzate che si occupino della raccolta e del loro smaltimento. Ovviamente queste regole possono variare da comune a comune.