vitagreen

Fuochi d'artificio silenziosi a misura di animali e rispettosi dell'ambiente

Festeggiare senza spaventare gli animali e nel pieno rispetto dell’ambiente è possibile.

Come abbiamo già visto in altri articoli, la magia del Natale non cambia se portiamo un pizzico di ecologia anche durante le feste, facendo da soli i pacchetti natalizi e cercando di non sprecare inutilmente cibo e carta dei regali. L’innovazione di cui vi parliamo oggi riguarda invece i fuochi d’artificio silenziosi in cui non ci sono esplosioni ma solo stupendi effetti speciali come fontane, cascate e girandole.

Fuochi d’artificio: perché sono nocivi?

Per salutare l’anno nuovo esistono vari tipi di fuochi d’artificio ma quelli classici possono davvero fare molto male agli animali e all’aria che respiriamo.

  • Ogni anno almeno 5mila animali perdono la vita proprio a causa della paura provocata da questi scoppi, soprattutto quelli selvatici come gli uccelli. Gatti e cani che vivono in casa possono invece soffrire per i traumi dovuti allo stress per queste esplosioni, senza parlare di quanti incidenti “umani” avvengono ogni notte di Capodanno nel mondo.
  • Anche l’ambiente risente di queste rumorose tradizioni che immettono nell’aria grosse quantità di sostanze nocive come il cromo, il piombo, lo stronzio, il potassio, l’alluminio, il titanio e molte altre sostanze inquinanti e dannose.

È arrivata l’ora di cambiare qualche abitudine, anche perché delle alternative esistono e sono appunto i fuochi d’artificio silenziosi.

Fuochi d’artificio silenziosi: ecco chi li ha già scelti

Questi speciali fuochi pirotecnici silenziosi sono stati già scelti da un piccolo comune canadese per festeggiare, lo scorso primo luglio, il Canada Day. A Banff, il nome di questa località turistica dove si possono ammirare orsi, alci, cervi e bisonti in libertà, c’è stata grande soddisfazione per questa scelta eco da parte dell’amministrazione.

Volevamo ridurre al minimo l’impatto sulla fauna selvatica che vive in città e nel nostro parco nazionale – ha detto il vice Sindaco di Banff, Corrie Di Manno – perché i fuochi d’artificio rumorosi possono essere molto stressanti per gli animali”.

Fuochi artificiali silenziosi: come funzionano quelli realizzati con i droni

A Torino, invece, sono arrivati invece dei droni luminosi e silenziosi che, lanciati in aria, hanno sostituito in modo spettacolare i classici fuochi d’artificio.
Questi splendidi droni luminosi, accompagnati da una colonna sonora d’eccezione, hanno creato in cielo suggestive coreografie scintillanti. L’idea è venuta alla Intel, produttore americano di chip e processori, che ha sviluppato alcune tecniche di Shooting Star per liberare in cielo questi droni luminosi e pilotarli durante le coreografie in modo impeccabile.

Chi vive con un animale in casa sa bene a quale stress sottoponiamo i nostri amici pelosi, che spesso scappano terrorizzati o possono addirittura morire per il grande spavento. Speriamo che iniziative come quella torinese e canadese abbiano sempre più successo per fare un altro passo avanti verso il pieno rispetto del nostro Pianeta e di tutti gli esseri viventi.